Ha l’obiettivo di migliorarne la fruizione e la capacità di attrazione dal punto di vista sportivo, culturale e sociale, l’avviso pubblicato dal Comune di Baschi per l’area di Salviano all’interno del Parco del Fiume Tevere riservato a soggetti privati che ne abbiano titolo. Nell’avviso di “preinformazione – puntualizza il Comune – per la manifestazione di interesse a partecipare alla procedura competitiva con negoziazione emanato dal Comune”, sono previste due opzioni: la gestione dell’area polivalente e quella degli immobili con la possibilità di gestire entrambi i settori. Lo scopo di questa iniziativa, rende noto il Comune, è quello di rendere ancora più fruibile l’area e di valorizzarla ulteriormente. Il termine per le domande scade il 16 giugno.