E’ ancora in vigore, nell’area di Prisciano, l’ordinanza del Comune di Terni che vieta, per motivi ambientali, la coltivazione all’aperto di prodotti ortofrutticoli per l’alimentazione umana o animale, nonché l’allevamento di animali (sempre all’aperto).

Il Dipartimento Lavori Pubblici e Gestione del Territorio del Comune di Terni, ricorda a tutti i cittadini che è possibile consultare la mappa dell’area interessata, presente all’interno dell’ordinanza e, meglio specificata, in un altro documento elaborato dal Dipartimento stesso.

Polizia Municipale, USL Umbria 2 ed ARPA Umbria, vigileranno sulla corretta osservazione dell’ordinanza.