Nuove terapie per curare l’epatite C, un virus che può causare un danno progressivo fino alla cirrosi epatica con varie complicanze compreso l’epatocarcinoma, disponibilità e accesso alle nuove cure. Di questo si parlerà venerdì 20 maggio dalle ore 8.30 presso la sala conferenze dell’ospedale di Terni, nel convegno “Epatite C: un futuro senza malattia e sostenibile”, patrocinato dall’Azienda Ospedaliera di Terni, dall’Università degli studi di Perugia e da Cittadinanzattiva, con responsabile scientifico il direttore della struttura di Epatologia e Gastroenterologia dell’Azienda Ospedaliera di Terni Mariano Quartini. La partecipazione al convegno è aperta a tutti.