Sono circa trenta i volontari di Spoleto, coordinati dall’ufficio comunale di Protezione Civile a supporto dei comuni della Valnerina, impegnati nelle lezioni frontali con i ragazzi delle scuole di Cascia, Norcia, Monteleone di Spoleto, Preci, Sant’Anatolia di Narco e Cerreto di Spoleto nell’ambito del progetto “Alla Larga dai Pericoli” promosso da Anci Umbria Prociv e arrivato ormai all’ottava edizione. Le lezioni, iniziate lo scorso 10 maggio a Cascia, prevedono otto incontri. Il Comune di Spoleto ha aderito, insieme a numerosi altri Comuni della Regione Umbria, al Progetto “SI.S.PRO.” ovvero Sistema Integrato di Supporto per le attività di Protezione Civile dei Comuni dell’Umbria, che prevede nei prossimi mesi, oltre alla formazione nelle scuole, anche l’aggiornamento del Piano di Protezione Civile Comunale e molte altre attività, tra cui l’implementazione di un’app, per tablet e smartphone, dedicata all’informazione e alla formazione della popolazione sui temi della Protezione Civile.