Chiara Pucciarini è la nuova presidente del Centro per le pari opportunità e attuazione delle politiche di genere della Regione Umbria. E’ stata eletta questa mattina in occasione dell’insediamento della nuova assemblea del Centro che si e riunita a Perugia, alla quale hanno partecipato le venti rappresentanti elette dall’Assemblea Legislativa dell’Umbria e le consigliere di parità della nostra Regione. Vicepresidenti sono state elette Sonia Berrettini ed Ilaria Bondi; segretarie Nela Turkovic e Stefania Curti. “L’attività del Centro – ha affermato la presidente della Regione Catiuscia Marini – è molto importante per le donne e per l’intera società civile dell’Umbria. C’è assolutamente bisogno di un grande lavoro dal punto di vista culturale e di prevenzione. Bisogna incidere nel cuore della società regionale, indicando anche percorsi educativi e formativi, per dare risposte sempre migliori alle donne che sono alle prese con le problematiche del lavoro con le discriminazioni di genere ed ovviamente vittime di violenza. Nella fase attuativa 2014-2020 dei Fondi strutturali e del Fondo Sociale – ha concluso la presidente Marini – abbiamo riservato una parte importante ad azioni mirate nelle politiche di genere che possono trovare il Centro Pari opportunità non soltanto un soggetto di indirizzo e controllo ma anche un soggetto attuatore”.