La Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Fernanda Cecchini, ha disposto l’avvio delle procedure per i bandi dell’annualità 2016 di tre misure del Programma di sviluppo rurale 2014/2020: la 10 Pagamenti per impegni agro-climatico-ambientali, la misura 11 Agricoltura biologica e la misura 13 Indennità a favore delle zone soggette a vincoli naturali o ad altri vincoli specifici. La presentazione delle domande di sostegno viene attivata a esclusivo vantaggio dei produttori. La spesa pubblica assegnata alla Regione Umbria per il settennato di programmazione è di 141 milioni e 500mila euro per la misura 10, di oltre 34 milioni per la misura 11 e di 63 milioni di euro per la misura 13.