Mercoledì 20 aprile incroceranno le braccia anche in Umbria i lavoratori metalmeccanici per lo sciopero nazionale di quattro ore proclamato da Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm Uil per far ripartire la trattativa e arrivare all’accordo per il rinnovo del contratto nazionale. Le tute blu sono unite per la prima volta dopo 8 anni, con l’obiettivo di sbloccare il negoziato, fermo da cinque mesi sul nodo del salario. In Umbria lo sciopero sarà accompagnato da vari presidi nelle zone industriali. In particolare a Terni i lavoratori, insieme a Fiom, Fim e Uilm, manifesteranno sotto la sede di Confindustria in zona Fiori a partire dalle ore 10.30.