Per cause ancora al vaglio degli inquirenti, si è cosparso di benzina e si è dato fuoco in mezzo alla strada con due accendini. È accaduto intorno alle 12.30 di oggi in via Marco Claudio a Terni. Un uomo di circa 50 anni ha compiuto il tragico gesto in prossimità della scuola De Amicis tant’è che a dare l’allarme sono state proprio le insegnanti. I sanitari del 118, giunti sul posto insieme agli uomini della Squadra Mobile, hanno soccorso l’uomo, di origini campane e da poco residente in città, che era ancora cosciente anche se con ustioni in gran parte del corpo. Avrebbe lasciato un biglietto nell’abitazione che condivide con la moglie, a lei indirizzato.