“La crisi che attanaglia i nostri giorni non accenna ad allentare la morsa, i risultati delle ricerche e la nostra esperienza quotidiana ci dicono che il lavoro, espressione della dignità umana, è ancora un miraggio per troppe persone e tanti nuclei famigliari vivono in estreme ristrettezze economiche e in condizioni, a volte, intollerabili”; lo ha detto il Vescovo della Diocesi di Terni, Narni ed Amelia, Mons. Giuseppe Piemontese, nel solenne pontificale che si è svolto ieri in Cattadrale, in occasione della ricorrenza del Patrono San Valentino. Presenti le più alte autorità locali in campo politico, civile e militare.

Ma c’era anche grande attesa per comprendere quale fosse lo stato d’animo del Presule dopo quanto accaduto l’altra sera nella Basilica di San Valentino in occasione della mancata traslazione delle reliquie del Santo e della protesta dei fedeli. E il Vescovo è stato davvero categorico, parlando di “una sceneggiata orchestrata ad arte da burattinai rimasti nell’ombra” …. ascoltiamo un estratto del Pontificale di Mons. Piemontese … il link … https://youtu.be/PKpvqAzm4wk