L’Agenzia Umbria Ricerche, di concerto con la Regione Umbria, ha aperto un bando utile a finanziare la mobilità all’estero per apprendisti ed operatori esperti di apprendistato. L’avviso pubblico, consultabile dal sito dell’Aur, prevede due distinte azioni: la prima è relativa ad esperienze di mobilità all’estero della durata di tre settimane a favore di giovani assunti con “apprendistato professionalizzante o di mestiere” presso imprese dello stesso settore all’estero; mentre la seconda promuove visite di studio di una settimana per operatori ed esperti di apprendistato, ad esempio tutor aziendali, operatori della formazione per l’apprendistato, con finalità di scambio di esperienze e competenze con organizzazioni simili di altri paesi europei. Per le mobilità è previsto un contributo onnicomprensivo di 1.500 euro per ogni apprendista e di 1.000 euro per ogni operatore ed esperto di apprendistato. L’avviso scade il 29 di aprile 2016.Le aziende interessate potranno rivolgersi per maggiori informazioni all’AUR, mentre per il supporto alla presentazione delle candidature, potranno richiedere informazioni ai soggetti accreditati in Umbria per l’erogazione della formazione in apprendistato.