Si rinnova la promessa d’amore dei fidanzati, provenienti da tutta Italia, davanti all’urna di San Valentino. Una promessa che pronunceranno circa 120 coppie di fidanzati domenica 7 febbraio nella basilica di San Valentino, nella solenne celebrazione presieduta dal vescovo di Terni-Narni-Amelia, padre Giuseppe Piemontese. Come ogni anno, dalle ore 10, le coppie saranno accolte nella scuola materna di San Valentino con un omaggio floreale per le donne e la colazione offerta dal comitato organizzatore della parrocchia di San Valentino. Alle ore 11 raggiungeranno processionalmente la basilica di San Valentino per partecipare alla celebrazione per la festa della promessa al termine della quale sarà donata la pergamena ricordo della manifestazione.

Una cerimonia che suggella ancora di più il legame tra san Valentino e i fidanzati che diranno il loro “sì” entro l’anno. Tra i fidanzati presenti anche diverse coppie miste di italiani e straniere e molte ragazze di nome Valentina che doppiamente festeggiano il legame con il protettore degli innamorati.