Il sindaco di Amelia Riccardo Maraga domani consegnerà la Costituzione italiana ai 120 neo maggiorenni amerini. Lo rende noto l’amministrazione che ha fissato alle ore 16.30 di sabato 9 gennaio alla Sala Boccarini la cerimonia di consegna ai nati nel 1997, in collaborazione con la sezione soci Coop di Amelia. “L’iniziativa – spiega il sindaco Maraga – nasce dalla volontà di dare ai nostri nuovi maggiorenni un valore pubblico e non solo privato. Diventarlo significa acquisire diritti civili, politici ed elettivi e la comunità deve celebrare questo momento di ingresso dei nuovi amerini nella vita pubblica. La Costituzione è uno strumento fondamentale per orientarsi nella vita pubblica ed essere dei buoni cittadini, consapevoli dei propri diritti e dei propri doveri”.