Domani, giovedì 31 dicembre alle ore 17.30 nella Cattedrale di Terni il vescovo Giuseppe Piemontese presiederà la solenne celebrazione di ringraziamento di fine anno con il canto dell’antico inno del “Te Deum”. Alla celebrazione prenderanno parte le istituzioni cittadine e le autorità civili e militari.

La celebrazione del “Te Deum” di fine anno, dopo aver attraversato la porta santa della Misericordia, è l’occasione per dire il nostro personale e comunitario grazie a Dio per l’anno appena trascorso e per i successi religiosi, civili e sociali conseguiti – ricorda il vescovo – inoltre invocheremo la benedizione di Dio e ci scambieremo auguri ed auspici per il futuro in unione con tutte le componenti della comunità cittadina, con l’auspicio per ciascuno di vivere pienamente l’anno giubilare della Misericordia appena iniziato”.

Venerdì 1 gennaio 2016 alle ore 12 nella Cattedrale di Terni, nella solennità di Maria santissima madre di Dio, si terrà la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Piemontese con il canto finale del Veni Creator e il rinnovo dell’affidamento della città al Sacro Cuore di Gesù.