Strenna natalizia per gli automobilisti. Nel periodo festivo la sosta all’interno dei parcheggi interrati della città costerà meno. Comune di Terni e Atc parcheggi hanno infatti raggiunto un accordo in tal senso con l’obiettivo di incentivare l’uso delle strutture realizzate sotto il piano stradale limitando fenomeni di congestionamento del traffico, emissioni superflue e sosta selvaggia.

L’iniziativa, già in atto da ieri, sarà valida sino al 6 gennaio 2016. Le tariffe prevedono un costo di 0,90 euro per un’ora, senza applicazione di frazioni di ora nel parcheggio Rinascita – San Francesco e 0,60 euro per un’ora (sempre senza applicazione di frazioni di ora) per il parcheggio di Corso del Popolo. L’operazione proseguirà, inoltre, limitatamente alle giornate di lunedi e martedi, tra il 7 gennaio e il 31 marzo 2016.

L’assessore municipale alla Mobilità, Emilio Giacchetti, spiega come si tratti di una misura assunta per evitare congestionamenti e contenere le emissioni. “Per sostenere queste agevolazioni – sottolinea l’assessore – il Comune di Terni andrà incontro ad un impegno economico, ma siamo convinti della bontà della misura intrapresa”.