Ammontano a 334mila euro le risorse disponibili per lavori pubblici varate dal Consiglio comunale di San Venanzo insieme all’assestamento di bilancio. I fondi serviranno per la sistemazione della mobilità pedonale nel borgo medioevale di Rotecastello, per la bonifica di un sistema franoso lungo la strada comunale di Ripalvella – Ospedaletto e per il restauro delle pitture al secondo piano del palazzo comunale di Villa Faina. “Questi interventi – dichiara il sindaco Marsilio Marinelli – verranno eseguiti nel 2016 grazie all’acquisizione di contributi provenienti dal ministero delle infrastrutture e dello sviluppo economico e dalla Regione Umbria, insieme ad un cofinanziamento del Comune. Ulteriori 32.000 euro saranno destinati alla manutenzione straordinaria del patrimonio con interventi che inizieranno nei prossimi giorni”.