Si chiama Cluster Tecnologico Umbria Agrifood – CL.@.U.D. l’aggregazione, promossa da Confindustria Umbria, che ha come obiettivo quello di incrementare la competitività della filiera agroalimentare umbraattraverso l’impulso all’innovazione, l’accesso e la valorizzazione dei risultati delle attività di ricerca scientifica e tecnologica, la collaborazione tra enti di ricerca, imprese, istituzioni ed amministrazione pubblica.

Il cluster sarà guidato dal presidente Giammarco Urbanie dai vice presidentiCristiano Ludovici e Valentina Sabatini.

Nella gestione della neonata associazione il presidente e i vice saranno affiancati dall’organismo di coordinamento e gestione, di cui fanno parte i rappresentanti di importanti imprese umbre coadiuvati da esponenti della Regione Umbria, dell’Università degli Studi di Perugia, di Confagricoltura Umbria e dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche.

Ad orientare e coordinare, le attività dei gruppi tematici sarà il Comitato di Indirizzo Tecnico Scientifico, alla cui direzione è stato nominato Daniele Rossi, già Presidente del Cluster Agrifood Nazionale CLAN e Direttore di Federalimentare.