Migliorare la qualità dell’aria comporta necessariamente l’adozione di alcuni accorgimenti per garantire un buon sistema di riscaldamento degli edifici: per raggiungere tale obiettivo l’Assessorato regionale all’Ambiente della Regione Umbria ha realizzato, in accordo con le associazioni di categoria, un vademecum da distribuire a tutti i manutentori che operano sul territorio regionale contenente le indicazioni utili per la corretta gestione degli impianti termici. “Attraverso l’opuscolo la Regione vuole fornire il maggior numero di informazioni possibile sulle modalità utili per risparmiare energia – ha detto l’assessore regionale all’Ambiente Fernanda Cecchini – quindi garantire benessere e confort domestico alle famiglie risparmiando danaro. Adottando le scelte giuste – ha aggiunto – si possono avere impianti più efficienti e meno inquinanti. Per favorire questo processo, grazie alla collaborazione delle associazioni di categoria, organizzeremo un incontro allargato anche con i manutentori ai quali sarà distribuito il vademecum ed è in programma la realizzazione di una campagna informativa per le famiglie affinché adottino le scelte giuste per il riscaldamento delle loro case”.