Sono 349, 58 in più del 2014, gli allievi dei Centri di formazione professionale di Terni, Narni ed Orvieto per l’anno formativo 2015-2016 inaugurato oggi a Pentima dal vice presidente della Regione Fabio Paparelli, dal dirigente provinciale alle politiche formative e del lavoro Maurizio Agrò e dal coordinatore dei Cfp Massimo Mansueti. Il numero dei ragazzi è in crescita costante e il 60% circa trova sbocchi lavorativi al termine del percorso formativo entro 5 mesi dal conseguimento della qualifica. Un terzo degli iscritti è di origine straniera, mentre le risorse veicolate ammontano ad oltre 1 milione e 500mila euro. Nel corso dell’inaugurazione sono state fornite anche le novità riguardanti i corsi con lo spostamento a Terni (da Narni) di quelli per la ristorazione con il trasferimento a Narni di estetista e acconciatore. Molto richiesti si confermano i corsi per operatore meccatronico e per acconciatore.