Benvenuti in Regione, nella speranza che dopo un periodo difficile e carico di incertezze e anche di quale tensione, possiate svolgere con serenità e quella professionalità che tutti ci riconosciamo, le vostre funzioni all’interno dell’amministrazione regionale, nell’interesse generale e soprattutto dei cittadini”. Con queste parole la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini ha voluto salutare oggi a Perugia i dipendenti delle Province che dal 1 dicembre saranno a tutti gli effetti dipendenti regionali. Un analogo incontro si svolgerà domani a Terni per i dipendenti della Provincia di Terni.

Anche per noi – ha aggiunto Marini – si tratta di un cambiamento importante perché dopo oltre venti anni la Regione tornerà a svolgere funzioni gestionali. Tutti insieme, quindi, siamo chiamati ad attuare un importante ed impegnativo processo di riforma il cui obiettivo primario è quello di semplificare e modernizzare la pubblica amministrazione”.