Si chiama Narnia Hiking Ring ed è un nuovo progetto sviluppato dall’associazione Narni360, presentato nei giorni scorsi presso la Sala Consiliare del Comune di Narni. “Si tratta di un percorso – ha spiegato l’ideatore Maurizio Agostini – che vuole immergere gli escursionisti, i trekker, i viaggiatori ed i curiosi in un mondo fatto di paesaggi mozzafiato, millenni di storia e cultura, prodotti tipici della nostra terra, l’Umbria. Un anello di 154 chilometri che cinge tutti i suoi magnifici 15 Castelli”. Il percorso si avvale di una pubblicazione, intitolata “Quaderno di Viaggio”, curato dallo stesso Maurizio Agostini con Alessandro Agostini che tiene i rapporti con il territorio e con gli enti e Luca Tramini che ha curato la direzione grafica, il sito internet e la direzione fotografica anche con scatti propri, mentre l’archeologo medievale Mirko Giovenali ha fornito il suo contributo professionale revisionando e controllando il materiale raccolto. La parte storico-informativa del libro, infatti, è stata realizzata grazie al supporto di tutto il territorio, dalle semplici informazioni agli aneddoti, dalle ricerche alle foto raccolte con il supporto dei tanti che hanno condiviso con l’associazione Narni360 questo viaggio. “Un volume scritto dal territorio per il territorio” hanno sottolineato i promotori.