Sono 31.909 le domande pervenute per il concorso bandito dalla Regione Umbria relativo al Piano di rafforzamento amministrativo per la programmazione comunitaria 2014-2020 con cui si attiva la selezione pubblica per 94 assunzioni per la durata di tre anni a supporto delle azioni e funzioni della Regione, enti, agenzie e società strumentali regionali nell’ambito dell’attuazione dei programmi operativi finanziati dai fondi europei. “In realtà – ha affermato l’assessore regionale alle Risorse Umane Antonio Bartolini – saranno 11 i concorsi che si svolgeranno, visto che per ogni profilo richiesto ci sarà un’autonoma selezione. Nonostante l’altissimo numero di domande pervenute – sottolinea l’assessore – è intenzione della Giunta Regionale procedere con lo svolgimento dei concorsi e terminare entro primavera 2016 la fase di preselezione. Proprio in questi giorni – ha concluso l’assessore Bartolini – stiamo individuando le sedi idonee per lo svolgimento delle prove”.