Prestigioso riconoscimento per Piediluco. Dal gennaio prossimo, la località lacustre del ternano verrà infatti riconosciuta – per il biennio 2016-2017 – quale ospite onorario del Club Nazionale “I Borghi più Belli d’Italia”, una rete di rilievo della qualità turistica italiana che raccoglie i migliori 250 borghi turistici presenti sul territorio nazionale.

Il riconoscimento di Borgo ospite, viene conferito a quei comuni italiani che pur superando i 15.000 abitanti, si distinguono per la presenza di centri storici di rilievo paesaggistico e monumentale. Al momento l’unico altro borgo ospite è Erice, in Sicilia.

La comunicazione ufficiale del riconoscimento è stata data questa mattina, presso l’Hotel del Lago, a Piediluco, nel corso di una conferenza stampa alla quale erano presenti il sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo, l’assessore municipale al Turismo Daniela Tedeschi, il senatore Gianluca Rossi, il vicepresidente della Regione Fabio Paparelli, il presidente nazionale dei club di Italia Fiorello Primi ed il coordinatore regionale Antonio Luna.

“Si tratta di una grande opportunità – ha spiegato l’assessore Daniela Tedeschi – sia in termini di visibilità che di promozione, dato che la località verrà inserita nella Guida del 2016 e del 2017, nella sezione dei Borghi umbri, e beneficerà delle azioni di promo-commercializzazione che il sistema de I Borghi effettuerà partecipando alle principali fiere turistiche internazionali”.