È pienamente operativa la nuova versione della piattaforma regionale on line per il rilascio e la trasmissione dell’Attestato di prestazione energetica (Ape). Il nuovo sistema di attestazione della prestazione energetica degli edifici introduce nuove metodologie di calcolo, una classificazione degli edifici che va dalla classe G alla classe A4, ma soprattutto un nuovo format che mette in evidenza il contributo offerto dai singoli servizi energetici come la climatizzazione invernale ed estiva, la produzione di acqua calda sanitaria, la ventilazione meccanica, l’illuminazione e il trasporto di persone o cose. Fino al 30 novembre la trasmissione dell’attestato di prestazione energetica può essere effettuata anche utilizzando i tradizionali canali di trasmissione, quali la posta elettronica certificata e la raccomandata con ricevuta di ritorno. A partire dal 1° dicembre 2015 il rilascio e la trasmissione dell’”Ape” alla Regione potrà essere effettuata esclusivamente mediante la piattaforma on line. Il certificato “Ape” che dovrà essere consegnato al richiedente nei 15 giorni successivi all’invio, come stabilito dalle nuove linee guida, sarà solo l’”Ape” rilasciato dalla piattaforma e contraddistinto dal logo della Regione apposto in alto a sinistra e dal codice certificato rilasciato dalla piattaforma.