La presidente della Regione Catiuscia Marini ha ricevuto questa mattina a Palazzo Donini il nuovo Comandante della Legione Umbria dei Carabinieri Generale Francesco Benedetto. Nel rivolgere l’augurio di benvenuto in Umbria la presidente Marini si è complimentata con il Generale Benedetti per il prestigioso incarico affidatogli dal Comando generale dell’Arma, sottolineando come le Istituzioni umbre abbiano da sempre un rapporto di collaborazione con i Carabinieri “che nella nostra regione – ha detto – come in tutto il Paese, rappresentano un fondamentale presidio di democrazia e della stessa unità nazionale. L’irrinunciabile ruolo dell’Arma – ha detto la presidente al nuovo Comandante – grazie al lavoro delle migliaia di donne e uomini che sono al servizio dello Stato nei diversi settori in cui operano, dalla sicurezza sul territorio, a quello della tutela dell’ambiente, della salute, fino alle missioni all’estero, merita da parte nostra e di tutti i cittadini un profondo rispetto e apprezzamento, oltre che uno spirito di collaborazione e cooperazione”.