Formalizzata la sinergia tra INAIL regionale ed il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Perugia per divulgare le migliori soluzioni di prevenzione, gestione della sicurezza ed analisi dei rischi in relazione al rischio elettrico e alle radiazioni elettromagnetiche. Target primario dell’iniziativa sono gli addetti del mondo del lavoro, da coinvolgere tramite le associazioni di categoria di riferimento. In seconda battuta l’iniziativa è destinata agli studenti di tutte le Scuole Superiori, con particolare riferimento a quelli degli Istituti Tecnici e delle ultime due classi, in qualità di futuri lavoratori. Il progetto prevede due possibili percorsi informativi modulari che potranno essere erogati gratuitamente: una mezza giornata divulgativa della durata di 4 ore oppure una giornata divulgativa della durata di 8 ore.

Gli argomenti declinati nel corso dell’iniziativa saranno incentrati sulla formazione-informazione in tema di rischi legati all’uso dell’elettricità, dell’elettromagnetismo e delle radiazioni elettromagnetiche in ambiente industriale e lavorativo. Sono previste trattazioni di casi di esame ed esercitazioni pratiche, anche con uso di strumentazione messa a disposizione dal Dipartimento di Ingegneria. E’ inoltre in programma una disamina dei comportamenti corretti e sconsigliati, ed uno specifico spazio di domande ed assistenza per eventuali approfondimenti.