Proseguono, a Terni, nell’ambito del Piano di igiene urbana predisposto dall’amministrazione municipale, gli interventi programmati di lotta e prevenzione alla zanzara tigre sull’intero territorio comunale.

Dopo gli interventi antilarvali messi in atto negli scorsi mesi di aprile, maggio e luglio ed i trattamenti adulticidi nelle aree verdi e quelle ritenute a rischio di giugno ed agosto, il Comune di Terni avvierà, ora, una ulteriore fase di trattamenti per combattere la presenza della zanzara tigre caratterizzata dalla disinfestazione antilarvale a tappeto in tutto il territorio urbano.

Il trattamento antilarvale, che non richiede particolari attenzioni da parte dei cittadini, verrà effettuato attraverso la collocazione di pastiglie larvicide nelle caditoie stradali, nei tombini, nelle bocche di lupo, nei grigliati di piazzali e parcheggi, su aree verdi ed in ogni altro sito pubblico idoneo alla deposizione delle uova esistente nell’intero territorio cittadino di ciascuna delle tre ex Circoscrizioni, frazioni esterne comprese.

Gli interventi verranno eseguiti, a partire dalla zona Est, in quattro diverse date: Lunedì 21 settembre, dalle 7,30 alle 20 circa, nell’intero centro abitato della ex 1° Circoscrizione Tacito e della ex 5° Circoscrizione Valserra; il giorno successivo, martedì 22 settembre, dalle 7,30 alle 20 circa, sarà la volta delle frazioni e località della ex 5° Circoscrizione Valserra, della ex 6° Valnerina e della ex 7° Velino.

Mercoledì 23 settembre, nello stesso orario (dalle 7,30 alle ore 20), l’intervento riguarderà, invece, l’intero centro abitato della ex 2° Circoscrizione Interamna e dell’ex 4° Circoscrizione Colleluna, compreso il territorio della frazione di Cesi.

Stesse modalità di intervento, infine, giovedì 24 settembre per l’intero centro abitato cittadino della ex 8° Circoscrizione Cervino e dell’ex 3° Circoscrizione Ferriera, compreso tutto il territorio della frazione di Collescipoli.

Anche in questo caso la Ditta esecutrice sarà la Salus Ambiente. Per ulteriori informazioni si può telefonare allo 0744/549824.