Cultura della trasparenza e rispetto della privacy nella Pubblica Amministrazione’: è il tema che sarà approfondito da Anna Corrado Magistrato del TAR Campania, durante il seminario organizzato, per mercoledì 16 settembre alle ore 9, dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.

Tra le novità più rilevanti sulla trasparenza contenute nella Legge 124/2015 (Riforma Madia della Pubblica Amministrazione) c’è l’introduzione in Italia del Freedom of Information act (FOIA), espressione inglese traducibile in «atto per la libertà di informazione». Il FOIA punta al massimo accesso a tutti i documenti, gli atti, le informazioni ed i dati formati, detenuti o comunque in possesso di un soggetto pubblico. L’accesso è possibile anche per via telematica ed è prevista la fissazione di sanzioni a carico delle amministrazioni nei casi di inadempienza. La trasparenza, quindi, diventa total discosure. Le novità sulla trasparenza ed anticorruzioni saranno applicate dopo il Decreto Legge previsto per il 28 febbraio 2016, dove saranno inoltre indicati con chiarezza i soggetti che dovranno sanzionare le PA inadempienti. Infine si terrà un’analisi casistica giurisprudenziale e casi portati dai partecipanti.