Gli indirizzi operativi per la campagna antincendi boschivi 2015 sono stati predisposti nel corso del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è svolto oggi in prefettura a Terni. L’obiettivo è di pianificare e coordinare gli interventi per intensificare il contrasto del fenomeno, attraverso azioni coordinate e tempestive da parte delle forze locali e regionali. E’ stata quindi sottolineata la necessità di una pronta rimozione della vegetazione lungo strade e ferrovie da parte dei privati e dei soggetti pubblici competenti in materia di viabilità. “E’ importante che le forze di polizia e le polizie locali garantiscano il massimo controllo del territorio per mantenere sempre più alto il livello della prevenzione alla quale, già dagli anni scorsi, è stato dato notevole impulso con risultati soddisfacenti” ha detto il prefetto Gianfelice Bellesini. Nel corso della riunione – alla quale hanno partecipato anche rappresentanti della Camera di commercio e delle associazioni di categoria – è stato inoltre deciso che saranno intensificati, grazie a maggiore attività di vigilanza, i controlli contro abusivismo commerciale e contraffazione, in particolare in occasione di eventi, fiere e mercati rionali. Più controlli mirati, infine, verso le contraffazioni alimentari e dei prodotti a marchio Ce, privi dei necessari requisiti tecnici di sicurezza.