Diffondere la cultura dell’innovazione digitale e accrescere la consapevolezza dei vantaggi derivanti da un utilizzo più avanzato del web per il Made in Italy; valorizzare lo scambio di competenze tra le piccole imprese e i giovani nella transizione al digitale per far conoscere anche all’estero le eccellenze produttive italiane. Questi gli obiettivi del progetto “Made in Italy: Eccellenze in digitale”, promosso da Google in collaborazione con Unioncamere. Il compito di supportare le imprese nel percorso di avvicinamento al digitale è stato affidato a 132 giovani borsisti che per 9 mesi saranno ospitati in 64 Camere di commercio in tutta Italia. Marco De Divitiis, laureato in “Comunicazione istituzionale d’impresa” e Alice Rosati con una laurea in “Comunicazione internazionale e pubblicitaria”, sono i vincitori della borsa di studio di Unioncamere, che presteranno servizio presso la Camera di commercio di Terni.