L’amministrazione comunale di Narni è intervenuta sulla situazione della piscina pubblica di San Girolamo chiedendo al gestore di garantire il decoro della struttura e all’Asm di ripulire la zona dai sacchi di immondizia depositati vicino agli ingressi. L’intervento del Comune – spiega una nota – ha fatto seguito ad un sopralluogo nella zona della piscina dopo le lamentele di alcuni cittadini in merito alla presenza di sacchi di rifiuti maleodoranti, alla presunta carenza di pulizia dei percorsi, dei lastrici solari e delle vasche, alla pulizia delle docce esterne e alla vetustà di alcune parti della struttura. Il Comune ha anche ordinato lo spazzamento con continuità e chiesto maggiore attenzione per contrastare comportamenti non corretti da parte dei bagnanti.