Young Europe”, il film di Matteo Vicino prodotto dalla Polizia con il supporto di Fondazione Ania, che cerca di sensibilizzare i giovani sul tema della sicurezza stradale, arriva su Sky Cinema Cult, giovedì 2 luglio alle 21. Il film, che è stato realizzato nel 2010 nell’ambito del progetto europeo Icaro, promosso dalla Polizia Stradale italiana, con i Ministeri delle Infrastrutture e dei Trasporti, dell’Istruzione e alla Fondazione ANIA, premiato al Festival internazionale di Milano per la Miglior Regia, era già stato proiettato ai giovani delle scuole superiori ternane due anni fa, con l’obiettivo di diffondere, attraverso una bella storia e un linguaggio immediato, i temi della sicurezza stradale. La storia, commovente e forte, è quella di cinque ragazzi europei (nel cast anche due attori di origine ternana, Camilla Ferranti e Riccardo Leonelli), accomunati non solo dall’appartenenza alla nuova generazione, ma anche da un tragico incidente automobilistico che ha avuto luogo in ciascuno dei loro paesi e che ha segnato per sempre le loro vite. Il filo rosso delle emozioni e degli errori sulla strada che legano le varie vicende vuol far riflettere i giovani e gli adulti al fine di promuovere una guida più sicura.