È stata avviata questa mattina in Piazza della Repubblica a Terni la campagna di raccolta firme “Stop alle false cooperative”. L’iniziativa, promossa dall’Alleanza Cooperative Italiane, intende raggiungere l’obiettivo delle 4.000 firme per tutta la regione per chiedere al Parlamento una legge con misure più severe contro le false cooperative che raggirano regole e lavoratori. A sostegno dell’iniziativa hanno aderito e firmato il Sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo, gli assessori comunali Stefano Bucari ed Emilio Giacchetti, i Consiglieri comunali Brizi, Pantella, Piccinini, Monti e Chiappini, le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e UIL. I punti di raccolta firme sono stati allestiti a Piazza della Repubblica e al Centro Commerciale Pianeta Cospea con l’aiuto di tanti cooperatori che sono scesi in campo per difendere i proprio valori.