Hanno preso il via questa mattina, anche in Umbria, gli esami di maturità. Circa 7.000 gli studenti che vi sono impegnati, a partire dall’odierma prova di italiano.

Secondo la Direzione scolastica regionale tutto si è svolto in perfetta regolarità.

Alla prova hanno partecipato 5.027 studenti provenienti dalle 257 classi della provincia di Perugia e 1.555 dalle 72 classi ternane. 207, invece, i privatisti, 170 dei quali hanno sostenuto l’esame a Perugia e 37 a Terni.

A vigilare e giudicare l’operato degli studenti anche nelle prove previste per i prossimi giorni, sono 165 presidi di altrettante commissioni, formate da tre docenti interni e tre esterni. 129 di queste sono nel perugino, le altre 36 in provincia di Terni.