Un’esperienza che sicuramente ricorderanno per sempre, quella fatta dai ragazzi dell’Associazione Famiglie di Disabili di Terni, grazie alla sensibilità di Giampiero Sacchi manager ternano impegnato nel moto mondiale, che li ha accolti presso la sua struttura ed ha permesso loro di assistere al gran premio d’Italia di motogp al Mugello. “I nostri ragazzi – ha detto il presidente dell’Afad, Angelo Fortunati – hanno vissuto forti emozioni nel vedere e vivere dal vero ciò che hanno visto in tv. Essere presenti lì, fare le foto con i piloti, sentire il rombo delle moto e la grande velocità che portavano in pista è stata un’emozione che si tratteneva a fatica. Una giornata che resterà impressa nella loro memoria”.