Una giornata dedicata ai temi della medicina del lavoro e della sicurezza in fabbrica. Sarà questo l’oggetto della visita alle acciaierie di cinquanta ragazzi della Facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Perugia, in programma domani. La delegazione, composta da studenti e specializzandi, sarà guidata dal Professor Marco Dell’Omo, docente di Medicina del Lavoro e dalla ricercatrice Ilenia Folletti. L’iniziativa rientra nell’ambito dei rapporti e degli scambi che l’Acciai Speciali Terni intende sviluppare con il mondo accademico italiano ed internazionale. Il programma prevede una visita agli stabilimenti dell’AST cui seguirà un workshop in cui saranno illustrate le iniziative della fabbrica in tema di tutela dell’ambiente e della salute dei lavoratori. Intanto, si concluderà domani la presenza dell’Acciai Speciali Terni alla sesta edizione di Made in Steel a FieraMilano, una delle manifestazioni più importanti nel panorama internazionale dedicato all’acciaio. L’Ast è leader italiano nella produzione di laminati piani di acciaio inossidabile e uno dei principali siti di produzione integrati al mondo. La produzione italiana di acciaio inossidabile è stata, nel 2014, di 1.449.000 tonnellate e l’Italia è il paese leader a livello europeo per la produzione di acciaio inox. La produzione nazionale rappresenta, complessivamente, il 20% della produzione europea. Acciai Speciali Terni, inoltre, partecipa al Made in Steel nell’ambito delle attività che vedono protagonista il Centro Inox, associazione senza scopo di lucro che si occupa dello studio e dello sviluppo delle applicazioni degli acciai inossidabili in Italia dal 1962, di cui AST è socia e sostenitrice.