Principali cause di morte e in costante aumento per il progressivo invecchiamento della popolazione e per altri fattori di rischio come la sedentarietà e l’obesità, le malattie cardiocircolatorie insorgono tendenzialmente nell’età adulta e anziana, ma le basi per una buona salute cardiovascolare si pongono nell’età giovanile, attraverso corretti stili di vita che contemplano attività fisica e sane abitudini alimentari. Per questo motivo la struttura complessa universitaria di Medicina Interna e Malattie dell’apparato respiratorio dell’Azienda ospedaliera di Terni diretta dal professor Giuseppe Schillaci, in collaborazione con il Liceo scientifico Donatelli diretto dalla professoressa Luciana Leonelli, ha avviato uno studio sulla salute cardiovascolare nell’età adolescenziale denominato MACISTE (Metabolic And Cardiovascular Investigation at School, TErni), che sarà condotto su circa 700 studenti liceali.

Tutti gli studenti che aderiscono volontariamente allo studio rispondono ad un questionario computerizzato e validato, che valuta l’anamnesi familiare e personale, lo stile di vita, le abitudini alimentari, l’attività fisica. I partecipanti vengono inoltre sottoposti dai medici del gruppo di ricerca MACISTE alla rilevazione dei parametri antropometrici e vitali, a bioimpedenziometria corporea, ad ecocardiogramma a riposo e dopo sforzo isometrico, allo studio della rigidità arteriosa e alla determinazione della quantità di monossido di carbonio esalato nel respiro. Vengono infine esaminati campioni di sangue periferico e di urine al fine di caratterizzare le variabili metaboliche. Grazie alla collaborazione con la Clinica Dermatologica dell’ospedale di Terni, diretta dalla professoressa Manuela Papini, vengono inoltre valutate le potenziali correlazioni tra malattie cutanee e rischio cardiovascolare.

In accordo e con la supervisione degli insegnanti di materie scientifiche, gli studenti avranno la possibilità di partecipare dal vivo ad un progetto di ricerca epidemiologico e di conoscere le modalità della ricerca scientifica biomedica.