Ricevute dalla presidente della Regione Umbria le delegazioni dei due Collegi provinciali di Perugia e Terni dei geometri e dei geometri laureati, guidate dai rispettivi presidenti Enzo Tonzani e Alberto Diomedi. L’incontro è stata l’occasione per un approfondito confronto su diverse questioni relative soprattutto alle attività di competenza dei geometri. I rappresentanti dei due Collegi hanno manifestato apprezzamento per i diversi atti approvati nel corso di questa legislatura della Regione Umbria, con particolare riferimento ai testi di legge per la semplificazione amministrativa, l’edilizia e l’urbanistica. Altri temi affrontati nel corso dell’incontro sono stati quelli relativi all’Agenda Urbana che consentirà interventi per la modernizzazione dei servizi urbani, progetti per l’inclusione sociale e una migliore fruizione di attrattori culturali e naturali nelle città di Perugia, Terni, Foligno, Città di Castello e Spoleto. Infine è stato fatto il punto sui processi di digitalizzazione in atto che contribuirà ad un ulteriore semplificazione delle procedute amministrative. I rappresentanti dei Collegi dei geometri e della Regione Umbria hanno convenuto sulla necessità di proseguire nel positivo rapporto di collaborazione istituzionale, mantenendo un costante confronto e dialogo.