Per capire quanto sia diventata importante la sfilata dei mini-carri nell’ambito del Cantamaggio ternano, basta guardare i numeri: 24 i mini-carri e quasi 1.200 i bambini delle scuole dell’infanzia e primarie coinvolti.

Così l’iniziativa, nata qualche anno fa e coordinata da Sandra Bianconi, si è trasformata in tradizione e ora rappresenta uno degli appuntamenti più attesi del Cantamaggio ternano.

Il raduno dei piccoli maggiaioli è fissato per mercoledì 29 aprile alle ore 15: le scuole dell’infanzia partiranno da piazza della Repubblica mentre i bambini delle primarie si ritroveranno in piazza Tacito.

La sfilata partirà alla volta di via Roma e si concluderà al camposcuola Casagrande, teatro della festa finale.