Mille chilometri di strade, 60 cantonieri, 8 circoli ed una decina di mezzi: sono i numeri della campagna di sfalcio e manutenzione dell’erba iniziata dal servizio viabilità della Provincia di Terni su tutta la rete stradale di competenza utilizzando solo strumentazioni meccaniche in attesa del regolamento che disciplini il ricorso anche ad altri sistemi. Le operazioni riguardano l’intero territorio provinciale e dureranno un paio di mesi, fino all’ultimazione degli interventi, fermo restando il successivo costante mantenimento in buono stato dei bordi delle strade per garantire le normali condizioni di sicurezza al transito veicolare. Il taglio dell’erba segue criteri di priorità partendo dalle strade più trafficate come la Tiberina, la Valnerina, l’Ortana, l’Amerina e la Umbro Casentinese. A seguire tutte le altre strade.