Successo e unanimi apprezzamenti ha riscosso la prima edizione del “Mercatino di Primavera” organizzato dal Comune e dall’associazione Arte & Sapori nell’area della Fabbrica. Artigianato, enogastronomia e vintage sono stati i settori principalmente visitati agli stand del mercatino. “Un evento tradizionale – dice il sindaco Gianluca Filiberti – per valorizzare le peculiarità del nostro territorio e per rilanciare e rimettere in moto la piccola economia dei borghi umbri”. Oltre al mercatino, l’amministrazione sta anche lavorando all’organizzazione della manifestazione di beneficenza “Memoria e Conoscenza” in programma il 19 aprile in collaborazione con l’associazione Damiano per l’Ematologia. Tanta anche la gente che ha visitato il Museo della Grande Guerra, contenente storie e documenti di molti soldati del posto.