A conclusione del cammino quaresimale della comunità diocesana, il vescovo Giuseppe Piemontese incontrerà i giovani e le realtà lavorative per condividere con loro la preparazione alla Settimana Santa nell’accogliere e vivere pienamente il mistero di salvezza della Pasqua. Il primo appuntamento è per venerdì 27 marzo a Nera Montoro, dove il vescovo celebrerà la santa messa in preparazione alla Pasqua all’Alcantara alle ore 10.30 per i lavoratori del polo industriale della zona.

Presso gli stabilenti dell’Acciai Speciali Terni in viale Brin, il vescovo Piemontese domenica 29 marzo alle 16 celebrerà la messa della domenica delle Palme per i lavoratori del polo siderurgico ternano e i loro familiari.

Altro significativo appuntamento riguarda i giovani che celebrano la Giornata diocesana della Gioventù nella parrocchia dell’Immacolata Concezione alla Polymer sabato 28 marzo. Un incontro del vescovo Giuseppe Piemontese con i gruppi parrocchiali, movimenti e associazioni che si ritroveranno per condividere un’esperienza di comunione e fraternità, per pregare e riflettere insieme.

Beati i puri di cuore perché vedranno Dio” è il tema dell’incontro che comincerà alle ore 18 con un momento di fraternità, conoscenza e condivisione di esperienze delle varie realtà giovanili delle parrocchie, cui seguirà alle ore 19.30 la veglia di preghiera che sarà dedicata ad un approfondimento dei trenta anni delle Giornate Mondiali della Gioventù con le testimonianze di persone che vi hanno preso parte all’ascolto del vangelo delle beatitudini con la riflessione del vescovo Giuseppe Piemontese che benedirà i rami di ulivo che verranno consegnati ai rappresentanti di ogni parrocchia che li porteranno il giorno dopo nelle proprie parrocchie per la celebrazione della domenica delle Palme.

Dopo la cena, offerta dal servizio diocesano di Pastorale Giovanile, alle ore 21 nell’oratorio ci sarà la festa per tutti i ragazzi animata dagli “Handy man” una band giovanile composta da gruppi musicali di alcune parrocchie.