L’assessore all’Agricoltura della Regione Umbria Fernanda Cecchini, in seguito alla situazione che si è determinata su tutto il territorio regionale a causa del vento impetuoso che ha interessato l’Umbria dal 5 al 7 marzo, invita tutti gli agricoltori a segnalare i danni alla Comunità Montana competente per territorio, già allertata dalla Regione. “Una volta ricevuta la segnalazione ed effettuati gli opportuni accertamenti, qualora ricorrano le condizioni – sottolinea l’assessore Cecchini – le Comunità montane daranno comunicazione alla Regione per attivare le procedure per chiedere al Ministero delle Politiche Agricole il riconoscimento del carattere di ‘eccezionalità’ dell’evento. Un riconoscimento che servirà ad ottenere le risorse necessarie per il ripristino delle strutture danneggiate”.