E’ prevista entro il prossimo 2017 la conclusione degli interventi di recupero delle Mura poligonali di Amelia, parte delle quali interessate da alcuni crolli già nel gennaio del 2006.

E’ stato il Sindaco della località, Riccardo Maraga ad annunciarlo, ricordando come i lavori in corso, siano finanziati dalla Regione Umbria grazie al contributo di 1.160.000 mila euro che consentira’ di attivare subito la prima fase del progetto.

“In particolare – spiega il primo cittadino amerino – verranno consolidati i tratti di Mura non crollati nove anni fa, rimuovendo i sistemi di puntellamento. Le altre fasi riguarderanno invece la ricostruzione del tratto di Mura crollato e lo smontaggio della copertura metallica con un progetto di conservazione e di possibile visibilita’ dei reperti”.