Si rinnova la promessa d’amore dei fidanzati, provenienti da tutta Italia, davanti all’urna di San Valentino. Con la cerimonia della promessa dei futuri sposi, entrano nel vivo le celebrazioni religiose per la festa di san Valentino patrono di Terni e degli innamorati. Una promessa che pronunceranno circa 120 coppie di fidanzati provenienti da tutta Italia domenica 8 febbraio alle ore 11 nella basilica di San Valentino, nella solenne celebrazione presieduta per la prima volta dal vescovo di Terni Narni Amelia, padre Giuseppe Piemontese. Accanto ai giovani fidanzati sarà presente alla celebrazione una coppia che festeggia i 75 anni di matrimonio.