“Prenderanno il via, entro il prossimo mese di giugno, i lavori di messa in sicurezza della diga di Casanova, sul Chiascio, finalmente sbloccati, il mese scorso, dal Consiglio di Stato che ha deciso sull’affidamento delle opere al raggruppamento delle imprese umbre che ha come capofila l’impresa Giovannini”.

La notizia viene fornita dall’assessore regionale alle Politiche agricole, Fernanda Cecchini, che parteciperà domani, alle 17, nella Sala del Consiglio comunale di Valfabbrica, ad un incontro pubblico organizzato per illustrare progetto e tempi delle opere di stabilizzazione e messa in sicurezza della diga.

All’iniziativa saranno presenti anche il sindaco di Valfabbrica Ottavio Anastasi, il coordinatore regionale dell’Area Agricoltura, Ciro Becchetti, il consigliere dell’Ente Acque Umbre Toscane Claudio Serini, il direttore dell’Ente Acque Umbre Toscane, Fabio Lunardi, oltre a rappresentanti dell’impresa esecutrice dei lavori.