L’amministrazione comunale di Stroncone ha deciso di avviare una serie di attività per aiutare gli anziani del luogo con attività sociali legate ad animazione e organizzazione di eventi. A tale scopo il Comune ha realizzato un progetto denominato “Casa dei nonni” mettendo a disposizione risorse per 17mila euro per un anno e pubblicando un avviso per selezionare cooperative sociali che siano specializzate in questo tipo di attività. Il soggetto che si aggiudicherà il servizio dovrà trovare un locale idoneo a svolgere le iniziative facendosi carico dell’eventuale affitto e della copertura dei costi per le utenze. Con questa iniziativa il Comune vuole dare concreto aiuto agli anziani autosufficienti ed estendere le attività sociali in loro favore.