Per l’Azienda ospedaliera di Terni il 2014 si è chiuso con un nuovo importante investimento interamente dedicato alla Radioterapia oncologica. E’ dei giorni scorsi, infatti, l’aggiudicazione della gara per l’acquisto di un nuovo acceleratore lineare e la costruzione del bunker che lo ospiterà. La realizzazione dei lavori edili ed impiantistici e la fornitura dell’attrezzatura comportano una spesa complessiva di circa 2,5 milioni di euro e dureranno almeno 10-12 mesi. Durante i lavori ai malati oncologici sarà garantita continuità assistenziale. L’aggiornamento tecnologico consentirà alla struttura di Radioterapia oncologica di proseguire nei raffinati trattamenti già in atto (come la radiochirurgia, la radioterapia stereotassica toraco-addominale e la radioterapia ad intensità modulare) e di migliorare ulteriormente la qualità delle prestazioni oncologiche di radioterapia attraverso evolute tecniche quadridimensionali.