Iniziate, su tutta la rete stradale di competenza della Provincia di Terni, le operazioni di spargimento sale. Nonostante le ristrettezze economiche e la conseguente diminuzione di scorte, si legge in una nota di Palazzo Bazzani, la Provincia è impegnata per evitare la formazione di ghiaccio e mantenere adeguati standard di sicurezza per chi viaggia. Particolare attenzione verrà posta alla situazione viabilità durante la notte di Capodanno. A tal proposito la Provincia raccomanda a tutti gli automobilisti massima attenzione e prudenza. Le temperature potrebbero scendere vari gradi sotto lo zero con la conseguente formazione di lastre di ghiaccio che riducono i livelli di sicurezza sulle strade. Il sale sparso in queste ore ha lo scopo di ridurre tali fenomeni, anche se temperature molto basse possono comunque favorire la comparsa di ghiaccio. Il servizio viabilità monitorerà tutta la rete stradale. L’allerta meteo durerà ancora fino almeno a domani 1 gennaio, pertanto gli otto circoli stradali dislocati sul territorio provinciale manterranno alto il livello di attenzione.