Prosegue anche nelle prossime settimane “Note di merito”, iniziativa rivolta alle famiglie dei migranti  per far conoscere il sistema scolastico italiano e per approfondire le offerte formative disponibili nel territorio del Comune di Terni, dalle scuole primarie a quelle secondarie di secondo grado.

Il programma di “Note di merito” prevede diversi incontri fino all’11 dicembre.
In particolare oggi si è tenuta una visita ai Licei linguistico, musicale e coreutico, economico sociale, scienze umane “F.Angeloni”, mentre giovedì prossimo 13 novembre alle 16, al secondo piano della BCT (Biblioteca comunale, in piazza della Repubblica), si parlerà degli istituti tecnici a Terni.

“Note di merito”, giunta alla seconda edizione, è organizzata dalla direzione politiche sociali del Comune di Terni e dalla cooperativa Actl e prevede 10 incontri, oltre alle visite guidate nelle scuole.

Contestualmente – spiegano gli organizzatori – verrà promossa la conoscenza e la valorizzazione dei sistemi educativi dei paesi di provenienza degli alunni stranieri.